Coronavirus, altri otto nuovi casi positivi in provincia di Latina. A Minturno intera famiglia contagiata

È stato pubblicato pochi minuti fa, il bollettino aggiornato della Asl di Latina in merito all’emergenza Coronavirus in provincia. Rispetto alla giornata di ieri, si registrano 8 nuovi casi positivi, tutti trattati a domicilio e distribuiti nei Comuni di Aprilia (2), di Latina (1), di Minturno (4) e di Terracina (1). Non si registrano nuovi decessi.
I CASI DI MINTURNO. I quattro nuovi contagiati sono tutti parenti di un primo infetto, già registrato. Si tratta di un 48 che, evidentemente ignaro di essere contagiato, ha infettato la sorella di 45 anni, le figlie di quindici ed undici anni e la madre di 76 anni. Un focolaio familiare di 5 persone, che naturalmente ha indotto le autorità sanitarie di Minturno ad effettuare accertamenti anche su altre persone che sono entrate in contatto con loro negli ultimi giorni. Tutte queste persone sono in isolamento domiciliare Il rischio che ci siano altri contagiati è alto, ma solo l’esito degli esami potrà rivelarlo. Intanto, la bimba di 11 mesi ricoverata al Bambin Gesù e la madre sono tornate finalmente a casa.

“Si comunica che nella giornata di domenica 6 settembre il servizio di “drive-in” per l’effettuazione dei tamponi, sito presso l’ospedale S.M. Goretti di Latina, chiuderà alle ore 14.00 – si legge nella nota della Asl – Si raccomanda vivamente a tutta la popolazione ed in particolare ai giovani, al fine di evitare ulteriori ondate di diffusione del Covid-19 e conseguenti provvedimenti, di non abbassare il livello di attenzione nel contrasto alla pandemia, rispettando rigorosamente le vigenti prescrizioni in ordine al divieto di assembramento, alla mobilità delle persone, al frequente e corretto lavaggio delle mani, all’utilizzo delle mascherine e al rispetto delle distanze minime di sicurezza”.
L’articolo Coronavirus, altri otto nuovi casi positivi in provincia di Latina. A Minturno intera famiglia contagiata sembra essere il primo su temporeale quotidiano.
originale su Temporeale ©
Author: Redazione Temporeale

Precedente Furto notturno da Acqua e Sapone a Latina Successivo Undici volte Rodari arriva a Terracina