Circeo, il Nas chiude un take away. Controlli e multe a Latina e Terracina

Blitz del Nas di Latina in un take away di San Felice Circeo: disposta la chiusura immediata.

I controlli, predisposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma, sono stati svolti in questi giorni in diversi comuni della provincia pontina. A Sezze i militari hanno disposto la chiusura di tre comunità alloggio per anziani, mentre al Circeo dell’attività di ristorazione nella quale veniva impiegata nelle lavorazioni alimentari acqua captata da un pozzo artesiano priva di certificazione di potabilità. Multa per il gestore della struttura chiusa, del valore di 250mila euro.

Inoltre, nel corso dei controlli di Ferragosto, presso una pizzeria-kebab di Latina, sono stati sequestrati 15 chili di prodotti carnei e da forno per i quali non è stata fornita la tracciabilità. Presso un camping, sito a Terracina, invece è stata accertata la somministrazione di alimenti e bevande in mancanza della segnalazione certificata di inizio attività (Scia) sanitaria ed amministrativa.

I militari del Nas hanno contestato violazioni amministrative per complessivi 7.000 euro.

L’articolo Circeo, il Nas chiude un take away. Controlli e multe a Latina e Terracina proviene da LatinaCorriere.it.

originale su Latinacorriere©
Author: Redazione

Precedente Abc, il Consiglio di Stato accoglie il ricorso De Vizia ma dà ragione al Comune Successivo Livelli Baronali:Il terzo articolo a cura di Mario Tocci