Latina, minaccia una famiglia con la pistola: arrestato per rapina Antonio Di Silvio “Patatino”

LATINA – E’ entrato armato in casa di una famiglia di Latina minacciando madre e figlio e facendosi consegnare alcuni oggetti, affermando di avere un credito nei confronti dell’altro figlio e fratello dei due che terrorizzati sono stati costretti a consegnare alcuni oggetti e indumenti. E’ stato arrestato poche ore più tardi per rapina a mano armata  un noto esponente del clan Di Silvio, Antonio, detto Patatino, di 28 anni, implicato in già in passato in note vicende giudiziarie.
Erano state le vittime a chiamare il 113 spaventate dall’irruzione di Di Silvio che stringeva in mano una pistola. Il giovane si è fatto consegnare un paio di ciabatte, un IPod e un paio di occhiali da vista, a saldo di un presunto debito che la vittima, non presente in quel momento,  aveva contratto.
Sono scattate immediatamente le indagini degli investigatori della Squadra Mobile che hanno effettuato una serie di perquisizioni, e in una abitazione in uso a Di Silvio, hanno trovato parte degli indumenti rapinati. Così è scattato l’arresto.The post Latina, minaccia una famiglia con la pistola: arrestato per rapina Antonio Di Silvio “Patatino” first appeared on Luna Notizie – Notizie di Latina.
originale su Radioluna ©
Author: Roberta Sottoriva

Precedente I quotidiani locali in un click – 29 agosto 2020 Successivo Lepini, lutto e cordoglio per la scomparsa di Lisa Briganti