Coronavirus, il Lions Club Sabaudia – San Felice dona 2mila euro alla Croce Rossa

Il Lions Club Sabaudia – San Felice Circeo Host ha raccolto una somma che è stata donata alla Croce Rossa per l’emergenza Covid-19. Il bonifico di 2mila euro intestato al Comitato di Latina della Cri, presieduto da Giancarlo Rufo, servirà ad acquistare generi alimentari e beni di prima necessità per le famiglie in difficoltà.

Il contributo del club, presieduto da Vanta Bellini, in favore della Cri di Latina si aggiunge ad altri precedenti che hanno reso possibile l’acquisto di pacchi solidali presso i principali supermercati del capoluogo pontino e favorito la raccolta di fondi per l’acquisto di attrezzature mediche, dispositivi sanitari per l’ospedale Goretti di Latina e l’istituto “Lazzaro Spallanzani” di Roma.

Il 13 giugno scorso il dottor Rufo ha consegnato alla presidente lions Bellini un attestato di gratitudine e una lettera di ringraziamento per la somma utile all’assistenza alla popolazione colpita dagli effetti della pandemia. In particolare, il presidente del comitato Cri ha sottolineato l’importanza del contributo ricevuto, visto il gran numero di nuclei familiari in difficoltà sul territorio: 1.400 nel solo capoluogo.

L’articolo Coronavirus, il Lions Club Sabaudia – San Felice dona 2mila euro alla Croce Rossa proviene da LatinaCorriere.it.

originale su Latinacorriere©
Author: Redazione

Precedente Coronavirus, l'analisi: il 61% dei casi è un uomo con età media di 59 anni