Carceri sovraffollate, il nuovo appello sulla situazione nel Lazio

Le carceri del Lazio scoppiano. A lanciare l’ennesimo allarme è il segretario generale aggiunto della Cisl Fns, Massimo Costantino. Nei 14 istituti del Lazio, alla data del 31 marzo, risultavano presenti 6.208 detenuti, 973 in più dei posti disponibili in base alla capienza regolamentare. La Cisl speci
originale su LatinaOggi.eu ©
Author:

Precedente Terracina, solo un tentato furto all'ospedale. L'allarme ha funzionato Successivo Revocato il primo assessore a Cinque Stelle, via Rossana Corrado