Ambiente ed economia, il Parco del Circeo alla “Fabbrica della Reputazione”

Le aree naturali protette aiutano l’economia e forniscono occasioni per lo sviluppo. Questo uno dei temi affrontato a “La Fabbrica della Reputazione”, un’iniziativa svoltasi a Roma, presso il WeGil, a cui ha preso parte il Parco nazionale del Circeo. A organizzare l’evento la Regione Lazio, l’Arsial e la Camera di Commercio di Roma. Una manifestazione per favorire la conoscenza dei territori e riflettere, tra l’altro, su turismo, cultura, comunicazione, enogastronomia e sostenibilità. Tra i relatori il direttore dell’Ente Parco del Circeo, Paolo Cassola, intervenuto sul tema “Il patrimonio naturale è la base per creare economia sostenibile”, mentre al tavolo dei prodotti scelti dagli organizzatori è stata presente anche l’Azienda “Antico Mulino” di Borgo Montenero, con una selezione di trasformati di bufala. Gli organizzatori hanno infine deciso di costituire un network dal nome “Reputazione”, che terrà uniti i diversi interlocutori, e il Parco Nazionale del Circeo si è candidato ad ospitare il prossimo appuntamento in programma nel 2020.

L’articolo Ambiente ed economia, il Parco del Circeo alla “Fabbrica della Reputazione” sembra essere il primo su h24 notizie – portale indipendente di news dalla provincia.

originale su h24notizie©
Author: redazione

Precedente Il veliero di Gabriele che guarda al futuro: è costruito con i rifiuti Successivo Intimidazioni al Parco del Circeo, arrestato il responsabile