Un’anguria su quattro è pontina. Latina vuole il marchio IGP

Un’anguria su quattro consumata in Italia viene dalle campagne dell’agro pontino, triangolo d’oro tra Sabaudia, San Felice del Circeo e Terracina, ma le qualità organolettiche e salutari di questa produzione d’eccellenza della provincia di Latina sono ancora tutte da scoprire nonostante numeri significativi dal punto di vista economico e occupazionale. «L’anguria pontina – ha sottolineato il presidente …

L’articolo Un’anguria su quattro è pontina. Latina vuole il marchio IGP sembra essere il primo su Latina 24ore.it.

originale su latina24ore©
Author: Redazione

Precedente Terracina, allarme ladri di reliquie: l'icona della Madonna resta al riparo Successivo Nettuno, rubano prodotti in un negozio: denunciate un'italiana e una rom