Truffa del promoter, storia di un processo mai iniziato

A distanza di quasi sei anni dai fatti contestati, da un anno e mezzo della chiusura inchiesta e di un anno dalla citazione diretta a giudizio, il processo per la truffa del promoter Roberto Ciavolella di Latina ancora non è mai iniziata. Oggi infatti davanti al giudice monocratico a causa di un difet
originale su LatinaOggi.eu ©
Author:

Precedente Via Quarto, il costruttore Riccardo chiede i danni. Il Tar decide Successivo Temporale a Terracina, un fulmine cade su Monte Leano: principio di incendio