Terracina: Ponte sul Sisto, sit in di protesta contro l’immobilismo


Ponte sul Sisto Terracina

La protesta si organizza sui sociale.

Un post richiama cittadini ed istituzioni a scendere in campo per rompere il muro di immobilismo ed i ritardi che costellano la vicenda della mancata ricostruzione del Ponte sul Sisto che collega Terracina a San Felice Circeo.

Ad organizzare il sit – in per domani mattina, lunedì 14 gennaio, sono i componenti del Comitato per il Ponte Sisto.

L’appuntamento è alle 8 e 30 all’ingresso di via Lungo Sisto, a Terracina.

I recenti fatti di cronaca, il crollo di un tratto della pontina, un sistema infrastrutturale al collasso hanno ulteriormente acceso l’esasperazione di chi per compiere una manciata di chilometri è costretti a compiere veri e propri viaggi della speranza.

La situazione, ma soprattutto la mancanza di risposte e i ritardi che continuano ad accumularsi nel mettere in atto soluzioni adeguate a ripristinare il traffico in quella zona, hanno portato a danni gravissimi ed ingenti alle attività commerciali, a quelle turistiche rendendo addirittura complessi gli accessi da parte dei mezzi di soccorso.

“È ora di smetterla – affermano i componenti del Ciomitato – con le lamentele per poi non fare nulla. Si consiglia di indossare il gilet arancio di sicurezza che abbiamo in auto”.

Non resta che vedere se al fianco dei cittadini scenderanno in campo anche gli esponenti delle istituzioni e della politica.

L’articolo Terracina: Ponte sul Sisto, sit in di protesta contro l’immobilismo proviene da Latina Quotidiano.

originale su LatinaQuotidiano.it©
Author: LatinaQuotidiano.it

Precedente «'Namo Nettuno, 'namo!»: il commento al fallimento nel Baseball Successivo Il Parco investe per la promozione del territorio e vola a Milano