Terracina, il ponte sul Sisto vede finalmente la luce


ponte sul Sisto

Due lunghissimi anni. Un tempo interminabile fatto di battaglie, ritardi burocratici, falsi allarmi e promesse non mantenute. Oggi finalmente la luce.

E’ stato inaugurato il ponte provvisorio sul fiume Sisto a Terracina.

Abbattuto nell’estate 2017 perché pericolante, il nuovo viadotto di tipo “Bailey” è stato realizzato dalla Provincia di Latina, ente proprietario della SP Badino. Prevede un senso di marcia alternato e un passaggio pedonale.

Un ponte, dunque, temporaneo che sarà sostituito da una struttura definitiva nel 2021, quando il Comune di Terracina acquisterà la principale arteria viaria.

“È un momento – ha affermato il sindaco di Terracina, Nicola Procaccini – che i residenti e tutti noi attendevamo da tanto. I cittadini che vivono in questa zona hanno sofferto disagi enormi e le attività economiche sono state ridotte sul lastrico. Non sono rimaste divise solo due sponde, sono stati separati due Comuni come Terracina e San Felice Circeo, l’accesso ai servizi essenziali tra cui l’ospedale e i trasporti pubblici. L’impegno della nostra amministrazione, affinchè si arrivi alla costruzione del ponte definitivo, è più che mai profondo, perché a breve la palla passerà a noi. Ringrazio il presidente Carlo Medici per aver dato un impulso determinante all’installazione della struttura, il Comitato locale e la presidente Antonella Magnani per la tenacia e la determinazione con cui hanno difeso i diritti di questo territorio e sollecitato le istituzioni a risolvere il problema. Auguro agli uomini e le donne del Sisto di potersi risollevare presto dalle difficoltà“.

1 of 2

L’articolo Terracina, il ponte sul Sisto vede finalmente la luce proviene da Latina Quotidiano.

originale su LatinaQuotidiano.it©
Author: Francesca De Meo

Precedente Il Parco investe per la promozione del territorio e vola a Milano Successivo Incidente a Campo di Carne, chiuso un tratto della Nettunense