Spaccio di coca e una base per i furti, la doppia vita dell’avvocato arrestato

Non solo spaccio di cocaina, l’avvocato Ugo Pernigotti, 52 anni, arrestato sabato notte nascondeva anche una base logistica per i furti nei bar e nei tabacchi. È il risultato della mirata attività d’indagine portata a termine nel fine settimana dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Latina.I
originale su LatinaOggi.eu ©
Author:

Precedente Via Quarto, il costruttore Riccardo chiede i danni. Il Tar decide Successivo Temporale a Terracina, un fulmine cade su Monte Leano: principio di incendio