San Felice Circeo, ripetitore abusivo sequestrato


ripetitore abisivo

Installato a San Felice Circeo un ripetitore abusivo. Per questo è stato denunciato l’amministratore unico della società che offre servizi internet.

Il ripetitore si trovata presso l’area boscata protetta di proprietà comunale “Le Crocette”. 

Il dispositivo è dotato di tre antenne settoriali ed una telecamera, alto 6 metri, con un palo centrale e due di sostegno cementati al suolo e messi in sicurezza con tre tiranti in acciaio. Tutto questo è stato posto sotto sequestro.

Ad intervenire i Carabinieri Forestali della Stazione Carabinieri Parco di Sabaudia guidati dal Luogotenente Alessandro Rossi, insieme al personale del Comando Polizia Locale di San Felice Circeo e con il supporto di personale tecnico dell’Enel, per la disattivazione della fornitura elettrica.

L’articolo San Felice Circeo, ripetitore abusivo sequestrato proviene da Latina Quotidiano.

originale su LatinaQuotidiano.it©
Author: LatinaQuotidiano.it

Precedente Il Parco investe per la promozione del territorio e vola a Milano Successivo Incidente a Campo di Carne, chiuso un tratto della Nettunense