San Felice, ampliamento ristorante Le Mura: in 3 a processo


San-Felice-Circeo

Sono stati rinviati a giudizio i tre indagati per la presunta lottizzazione abusiva del ristorante Le Mura a San Felice Circeo. Questa mattina si è svolta l’udienza preliminare davanti al giudice del tribunale di Latina Giuseppe Cario.

Il titolare della struttura, il progettista e direttore dei lavori (che avevano portato alla chiusura di un’area adibita a sala ristorante), e il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune all’epoca dei fatti, dovranno rispondere dei reati di lottizzazione abusiva e falso. L’inizio del processo è stato fissato dal gup per il 10 aprile 2019 davanti al giudice monocratico Fosso.

Secondo il pubblico ministero che aveva svolto le indagini, i tre avrebbero chiuso nell’agosto del 2015, con teli plastificati su telai in alluminio, aumentando la volumetria dell’edificio non prevista nel piano regolatore generale.

L’articolo San Felice, ampliamento ristorante Le Mura: in 3 a processo proviene da Latina Quotidiano.

originale su LatinaQuotidiano.it©
Author: Silvia Colasanti

Precedente «'Namo Nettuno, 'namo!»: il commento al fallimento nel Baseball Successivo Il Parco investe per la promozione del territorio e vola a Milano