Parco Nazionale del Circeo, prosegue il monitoraggio dei rapaci

Prosegue nel Parco Nazionale del Circeo il monitoraggio dei rapaci. L’ente che gestisce l’area protetta ha affidato, per quest’anno, all’associazione culturale romana Xemina l’incarico del monitoraggio della migrazione dei rapaci post nuziale, investendo 6.588 euro.

Un’attività che rientra nella “rete euromediterranea” per il monitoraggio, la conservazione e la fruizione dell’avifauna migratoria e dei luoghi essenziali alla migrazione, a cui aderiscono diversi parchi nazionali, a partire da quelli dell’Aspromonte, del Gargano, del Vesuvio e dell’Asinara.

L’articolo Parco Nazionale del Circeo, prosegue il monitoraggio dei rapaci sembra essere il primo su H24 notizie – Portale indipendente di news dalla provincia.

originale su h24notizie©
Author: clemente pistilli

Precedente Emergenza incendi al Circeo, istituita una postazione a Quarto Caldo Successivo San Felice Circeo, con le mareggiate rischio di insabbiamento al porto