No al deposito sul lungomare, permesso negato a Totti

Vip o no sulle dune di Sabaudia non è più possibile costruire. Neppure uno sgabuzzino. Il Comune di Sabaudia e il Parco Nazionale del Circeo hanno così negato il permesso a Francesco Totti per realizzare un manufatto in legno vicino alla sua villa sul lungomare da adibire a deposito di attrezzi da giardino. Al calciatore è stato specificato che in quella zona è vietato qualunque tipo di costruzione e che l’intervento da lui proposto è contrario anche a quanto previsto dal regolamento edilizio comunale. Totti le attrezzature per il giardinaggio dovrà tenersele a casa.

L’articolo No al deposito sul lungomare, permesso negato a Totti sembra essere il primo su h24 notizie – portale indipendente di news dalla provincia.

originale su h24notizie©
Author: clemente pistilli

Precedente Abc, il Consiglio di Stato accoglie il ricorso De Vizia ma dà ragione al Comune Successivo Livelli Baronali:Il terzo articolo a cura di Mario Tocci