Marijuana coltivata nel Parco del Circeo, il sequestro

Durante lo svolgimento di alcuni dei consueti servizi di controllo e monitoraggio dell’area protetta del Parco nazionale del Circeo, i carabinieri forestali della Stazione Parco di Sabaudia hanno rinvenuto, perfettamente occultate all’interno del bosco di macchia mediterranea, tre piante di canapa indiana. Marijuana con tanto di vasi, per permettere a tempo debito un facile trasporto.

Le piante, dell’altezza di circa un metro e mezzo, sono state sequestrate e sono a disposizione dell’autorità giudiziaria. Mentre sono in corso ulteriori accertamenti sull’inaspettata scoperta, dall’Arma rendono nota una nuova stretta sull’area protetta: “Verranno intensificati i controlli tesi alla conservazione del patrimonio naturalistico”.

L’articolo Marijuana coltivata nel Parco del Circeo, il sequestro sembra essere il primo su h24 notizie – portale indipendente di news dalla provincia.

originale su h24notizie©
Author: redazione

Precedente Terracina, allarme ladri di reliquie: l'icona della Madonna resta al riparo Successivo Nettuno, rubano prodotti in un negozio: denunciate un'italiana e una rom