Maratona Maga Circe: meno 40 giorni al taglio del nastro

Prosegue senza mai fermarsi il countdown più atteso dell’anno, siamo arrivati a – 40 giorni alla prima edizione della Maratona Maga Circe, organizzata dalla neo-nascente asd In Corsa Libera nella bellissima cornice paesaggistica che separa il borghetto medioevale di San Felice Circeo dalla splendida Sabaudia, nella prima domenica del mese di febbraio.

 Il prossimo 02/02/2020, piazza Vittorio Veneto – San Felice Circeo a partire dalle ore 9,30 si tingerà di mille colori grazie alle magliette dei numerosi team che si sfideranno sulle varie competizioni in programma partendo dalla maratona di 42,195 km, proseguendo per la 28,5 km ed infine la 13 km. Tre percorsi che nasceranno nello storico borgo pontino e che proseguiranno sui vari tracciati studiati dall’organizzazione, che vedranno come meta conclusiva la storica piazza del Comune, della città di Sabaudia.

La manifestazione, fortemente voluta dal presidente di In Corsa Libera Davide Fioriello, punta a promuovere non solo il turismo sportivo del nostro territorio ma a coinvolgere tutti i componenti delle comunità vicine alla scoperta del potenziale turistico e sportivo delle loro terre autoctone.

Il pubblico, gli atleti e gli accompagnatori che per due giorni vivranno a 360 gradi il territorio pontino potranno assaporare i sapori di una terra ricca di storia e misticismo, ad allietare la loro permanenza ci saranno innumerevoli attività multidisciplinari, dislocate tra le due città protagoniste, e che coinvolgeranno grandi e piccini, oltre al villaggio sportivo, saranno organizzati lo Street Workout Maratona Maga Circe, la competizione di velocità dedicata alle scuole primarie ed istituti superiori di primo grado con “Il Più Veloce Maratona Maga Circe” e gli intramontabili “Giochi Popolari”, tutte le attività daranno la possibilità a tutti i presenti di condividere momenti indimenticabili di condivisione e di promozione sportiva.

“La Maratona della Maga Circe è stata ideata per permettere agli amanti del running di godere di un nuovo percorso che si snoderà tra storia e natura. – enuncia il direttore tecnico Antonello Cipullo – La partenza dal centro storico di San felice Circeo sarà un momento di grande emozione, luoghi magici che hanno ispirato Omero nella stesura dell’Odissea, il percorso fino a raggiungere il traguardo posto nella città di Sabaudia sarà caratterizzato da un susseguirsi di emozioni dovute ad un paesaggio unico immerso tra foresta, mare e lago. Oltre alla classica Maratona abbiamo sviluppato anche due distanze intermedie che permetteranno a tutti di correre in questo scenario. Infatti una ventotto e una tredici accompagneranno l’evento. – e conclude – La distanza centrale da ventotto chilometri potrà fungere come ottimo banco di prova per chi sta preparando le maratone primaverili, Roma su tutte invece la tredici sarà una corsa breve ma molto veloce che darà la possibilità di vivere questa occasione a tutti coloro i quali non hanno ancora tanti chilometri nelle gambe”.

A commentare l’imminente svolgimento della Maratona Maga Circe è il secondo direttore tecnico Sergio Zonzin, che con grande enfasi annuncia:

“Ci avviciniamo sempre di più alla data prefissata per la prima edizione della Maratona Maga Circe, – esordisce Sergio Zonzin – da direttore tecnico della competizione non posso che ritenermi più che soddisfatto dei traguardi raggiunti sia in numero di iscrizioni, sia per i feedback positivi che giorno dopo giorno continuiamo a ricevere da tutti i partecipanti e seguaci dell’evento. Stiamo organizzando questa manifestazione con il cuore e sono certo che lascerà tutti contenti e che potrà diventare un appuntamento fisso nel calendario del running internazionale. Ringrazio il presidente Davide Fioriello per aver ideato questo ambizioso progetto e tutta l’amministrazione dei Comuni di Sabaudia e San Felice Circeo per l’entusiasmo mostratoci alla presentazione dell’evento. – e conclude – Inevitabilmente sarà un evento che farà appassionare tutti i partecipanti e gli spettatori.”

Dalle parole dei direttori tecnici Antonello Cipullo e Sergio Zonzin si evince che la Maratona Maga Circe sarà uno spettacolo che lascerà senza fiato tutti gli atleti che si cimenteranno nell’impresa, calcando le storiche vie dei territori nostrani, certi del fatto che dietro una grande manifestazione c’è sempre un grande team d’esperti che con amore e passione lavora giorno dopo giorno al fine di creare un momento unico ed indimenticabile.

Per restare collegati con tutte le novità previste per questa prima edizione della Maratona Maga Circe, basterà  collegarsi al sito ufficiale www.maratonamagacirce.it, dove potrete trovare info, contatti, regolamento, iscrizioni ed il servizio booking, dedicato a tutti coloro che vogliano approfittare della competizione, visitando gli incantevoli luoghi che caratterizzano il territorio pontino.

Foto a cura di Foto4Go

L’articolo Maratona Maga Circe: meno 40 giorni al taglio del nastro proviene da LatinaCorriere.it.

originale su Latinacorriere©
Author: Giorgia Patarini

Precedente Operazione Fiore, tre arresti per droga. Base dello spaccio a Fondi, coinvolta una ragazza di Latina Successivo Investita in bici al Lido: informativa in Procura. Ricostruita la dinamica