Esplosione al Porto di Ponza, due persone ferite

PONZA – Un’esplosione è avvenuta questo pomeriggio al Porto di Ponza e due persone sono rimaste ferite, si stratta di una coppia di turisti di Roma, che si trovava a bordo del motoscafo andato a fuoco. Sul posto è intervenuta la Guardia Costiera e secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe fatto in tempo a buttarsi in acqua, la donna no. Sono stati subito soccorsi dai sanitari del 118 e trasportati al poliambulatorio dell’isola. La donna avrebbe riportato delle ustioni. L’imbarcazione invece è stata portata fuori dal porto, dopo le operazioni di spegnimento. Secondo le prime indagini il motoscafo sarebbe esploso forse a causa di un cortocircuito, mentre stava facendo rifornimento.
Rapida è stata la decisione di allontanare l’unità in fiamme nella rada del porto, già in fase di affondamento a causa dei gravi danni subiti dalle fiamme. L’incendio è stato domato dopo circa 40 minuti, ma nulla ha potuto salvare le sorti dell’unità da diporto che è affondata al di fuori del Porto di Ponza su un fondale di circa 30 metri. Sono ancora da accertare le cause dell’evento, ma di certo è stato evitato il rischio di inquinamento e di un incendio in ambito portuale. Continuerà sul luogo dell’affondamento il monitoraggio ambientale della Guardia Costiera di Ponza al fine di scongiurare eventi dannosi per l’ambiente marino e costiero.
“E’ necessario – spiegano dalla Guardia Costiera – che tutti i diportisti mantengano sempre in piena efficienza l’unità, in particolare i sistemi a rischio di innesco, ed evitare di utilizzare materiali facilmente infiammabili a bordo. Inoltre è sempre bene dotarsi di mezzi estinguenti efficienti ed avere le dotazioni di emergenza a bordo”.
 
 The post Esplosione al Porto di Ponza, due persone ferite first appeared on Luna Notizie – Notizie di Latina.
originale su Radioluna ©<

br />
Author: Francesca Balestrieri

Precedente Covid, tre nuovi positivi in provincia di Latina Successivo Oroscopo del giorno 27 Agosto 2020 a cura di Artemis