Droga per l’addio al celibato, disposto l’obbligo di dimora

Revocati i domiciliari per M.L., al quale, accusato di detenzione ai fini di spaccio di droga, sono stati imposti gli obblighi di dimora a Itri. A deciderlo, il Tribunale del Riesame, che ha parzialmente accolto il ricorso promosso dagli avvocati Giulio Mastrobattista e Atena Agresti. Il giovane era stato arrestato
originale su LatinaOggi.eu ©
Author:

Precedente Via Quarto, il costruttore Riccardo chiede i danni. Il Tar decide Successivo Temporale a Terracina, un fulmine cade su Monte Leano: principio di incendio