Coste laziali, arrivano i fondi per i ripascimenti a Latina e Sabaudia

C’è il Protocollo d’Intesa siglato lo scorso 19 novembre tra Regione Lazio, Comuni di Latina e Sabaudia, Carabinieri Forestali, Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino e Parco Nazionale del Circeo alla base dei cospicui finanziamenti stanziati ieri dalla Giunta Regionale per il ripascimento e valorizzazione della costa tra Foce Verde e Torre Paola. Un Protocollo frutto di una lunga elaborazione e di un lavoro incessante che è stato fortemente voluto dalle attuali amministrazioni comunali di Latina e Sabaudia e che ora è divenuto un punto di riferimento per la programmazione degli interventi su tutta la costa laziale.

Ad esporre l’intervento, annunciando al contempo
i contenuti e le somme che verranno messe a disposizione dei Comuni con la
delibera appena adottata, è stato l’Assessore regionale ai Lavori Pubblici e
alla Tutela del Territorio Mauro Alessandri.
La comunicazione è avvenuta lunedì scorso durante i lavori della Commissione regionale
permanente “Tutela del Territorio, erosione costiera, emergenze e grandi
rischi, protezione civile e ricostruzione” nella quale sono stati sentiti, in
due sessioni separate, i Comuni costieri delle Provincie di Latina e di Viterbo;
ai lavori erano presenti quattro dei cinque consiglieri regionali eletti in
Provincia di Latina: Enrico Forte, Salvatore La Penna (membri della
Commissione), Pino Simeone e Gaia Pernarella.

Alessandri ha chiarito a tutti i presenti che il
metodo messo in campo con il Protocollo d’Intesa (primo adottato a livello
regionale) con la costituzione di un Tavolo Tecnico dove il Comune di Latina è
il capofila, rappresenta un esempio che la Regione intende replicare nelle altre
realtà in sofferenza sul litorale del Lazio, a prescindere da quali interventi
verranno messi in campo. L’obiettivo è quello di arrivare ad una programmazione
elaborata e condivisa tra le amministrazioni interessate, al fine di superare
gli interventi di ripascimento emergenziali realizzati fino ad oggi e che hanno
di fatto soltanto posposto il problema.

“Il Comune di Latina in particolare – chiosa l’assessore
Roberto Lessio – ha già pronti i
progetti sia per attuare gli interventi finalizzati al recupero della spiaggia
tra Latina e Sabaudia danneggiata dalle mareggiate (1,1 milioni di euro) che
per il completamento delle opere di ripascimento e protezione del litorale tra
Foce Verde e Capoportiere (altri 5,5 milioni di euro destinati solo a Latina).
In accordo con l’assessora alle attività produttive Giulia Caprì, nelle
prossime settimane coinvolgeremo gli operatori del settore per programmare e coordinare
gli interventi”.

L’articolo Coste laziali, arrivano i fondi per i ripascimenti a Latina e Sabaudia sembra essere il primo su h24 notizie – portale indipendente di news dalla provincia.

originale su h24notizie©
Author: Comunicato Stampa

Precedente Il Parco investe per la promozione del territorio e vola a Milano Successivo Incidente a Campo di Carne, chiuso un tratto della Nettunense