Condanna definitiva, detenzione domiciliare per l’ex giudice Antonio Lollo

LATINA – Sconterà ai domiciliari la pena che gli è stata inflitta con condanna definitiva: due anni e dieci mesi. Arriva a cinque anni dall’arresto l’ordine di esecuzione, notificato oggi dalla polizia di Stato all’ex giudice della sezione fallimentare  del Tribunale di Latina, Antonio Lollo.  La Polizia di Stato di Latina ha raggiunto Lollo per dare esecuzione al provvedimento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia .
Fu la Squadra Mobile nel 2015, dopo  una complessa indagine che scoperchiò un sistema corruttivo di cui facevano parte anche professionisti, avvocati e commercialisti, ai quali venivano affidati incarichi in numerose procedure concorsuali in cambio di mazzette e regali.

Precedente Colpo grosso in una villa a Quarto Caldo Successivo Gr Latina su Radio Luna 6 agosto 20,10