Cisterna, il viaggio pontino della Memoria con 23 studenti in Polonia

Anche quest’anno, per il tredicesimo anno consecutivo, il Comune di Cisterna di Latina parteciperà al Viaggio Pontino della Memoria organizzato dalla Provincia di Latina. Una delegazione di 23 studenti delle classi terze dei tre istituti di scuola media di Cisterna, per la precisione Volpi, Plinio e Aleramo, sono in procinto di partire e celebrare il 72esimo anniversario della liberazione di Auschwitz. Una presenza immancabile dunque, per un’esperienza che ha arricchito centinaia di giovani studenti cisternesi, tornati a casa ogni volta con un bagaglio emozionale indimenticabile.

La partenza è fissata per lunedì prossimo, 23 gennaio, alla volta di Vienna, la città di Mozart, dove si terrà la prima tappa con visita. Dopo la capitale austriaca i ragazzi giungeranno in terra polacca per soggiornare e visitare la città di Cracovia, il quartiere ebraico Kazimier, set del film Schindler’s List, e poi il campo di concentramento di Auschwitz. Quindi la visita alle scenografiche miniere di salgemma di Wieliczka e alla città natale di San Giovanni Paolo II con la celebrazione della Santa Messa nella Cattedrale di Wadowice. Il rientro a Cisterna previsto per domenica pomeriggio.

Oltre al comune di Cisterna, al viaggio prenderanno parte anche quelli di Aprilia, Cori, Itri, Maenza, Norma, Pontinia, Prossedi, Roccagorga, Rocca Massima, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina.

L’articolo Cisterna, il viaggio pontino della Memoria con 23 studenti in Polonia sembra essere il primo su H24 notizie – Portale indipendente di news dalla provincia di Latina.

originale su h24notizie©
Author: Comunicato Stampa

Precedente Livelli Baronali incontro ieri sera a San Felice Circeo Successivo Circeo, hotel Neanderthal pronto a ospitare 100 migranti