Circeo, escursionista cade in un dirupo: ferito viene salvato dai vigili del fuoco

Un escursionista è caduto ieri da un dirupo di 40 metri sul promontorio del Circeo ed è rimasto ferito. Grande paura per lui e per i suoi 3 amici che avevano deciso  di trascorrere una giornata diversa e da Roma erano arrivati a San Felice.

La chiamata ai vigili del fuoco è arrivata in serata e gli operatori della sala operativa del 115 di Latina hanno chiesto al gruppo la posizione grazie a WhatsApp. Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi.

Prima di tutto, insieme alla squadra territoriale dei vigili del fuoco di Terracina, è intervenuto l’elicottero Drago VVF 57 dal reparto volo di Ciampino, anche se ha riscontrato difficoltà per via del forte vento in quota. Erano da poco passate le 20. Una unità del Comando locale si è unita alle ricerche così come il personale della Topografia Applicata al Soccorso e del Saf di Roma.

Questi ultimi, dopo aver raggiunto il target via terra durante la notte, hanno avviato le operazioni con tecniche Saf per il recupero del ferito. Alle prime luci dell’alba e fortunatamente in assenza di vento, i ragazzi sono stati recuperati a bordo del Drago 57, nuovamente intervenuto,  e portati a valle. Gli operatori del 118 li hanno visitati: erano in salvo.

L’articolo Circeo, escursionista cade in un dirupo: ferito viene salvato dai vigili del fuoco proviene da LatinaCorriere.it.

originale su Latinacorriere©
Author: Redazione

Precedente Coronavirus, l'analisi: il 61% dei casi è un uomo con età media di 59 anni Successivo Il premier Conte al Circeo, breve vacanza di coppia: immortalati da “Diva e Donna”