Aumentano i contagi, il presidente di Confcommercio lancia un appello a cittadini e imprese

LATINA – Il presidente di Confcommercio Lazio e Consigliere Nazionale Giovanni Acampora, lancia la preoccupazione per la ripresa dei contagi e un appello, rivolto a tutti: “Occorre maggiore responsabilità nell’utilizzo delle mascherine, nel rispetto del distanziamento e nella corretta igiene delle mani. Dobbiamo tutti insieme contenere una possibile recrudescenza del Virus. Cittadini e imprese non possono permettersi un nuovo lockdown. Utilizziamo queste piccole accortezze per proteggerci e per proteggere”.
Lo abbiamo intervistato questa mattina in diretta su Radio Immagine per parlare anche di come le imprese stanno vivendo in questo momento, molto difficile dopo la riapertura e la preoccupazione per un nuovo lock down che sarebbe impensabile.
ASCOLTA
https://www.radioluna.it/news/wp-content/uploads/2020/08/ACAMPORA.mp3L’appello del Presidente anche ad una maggiore attenzione soprattutto nei luoghi maggiormente affollati” i luoghi a rischio non sono soltanto i luoghi del divertimento ma anche gli uffici, i mezzi di trasporto, le piazze e i nostri bellissimi centri storici, ed è qui che occorre una maggiore sensibilizzazione all’uso dei presidi di sicurezza e al distanziamento”. “Conserviamo immutata la nostra libertà di uscire, di godere le nostre bellezze e le nostre libertà ma facciamolo consapevolmente”.
originale su Radioluna ©
Author: Francesca Balestrieri

Precedente Coronavirus, tre nuovi contagi in provincia di Latina Successivo Rio Martino, il comitato scende in piazza lunedì: “Vogliamo risposte”