Aser, condanne confermate per tutti i coinvolti: Comune risarcito

Tutti condannati a risarcire il Comune di Aprilia per i danni economici prodotti da Aser e Tributi Italia; accolto solo il ricorso dell’ex sindaco Calogero Santangelo, condannato in primo grado al pagamento di 6 mila 956 euro, mentre gli appelli presentati dagli ex assessori Giorgio Nardin e Sergio Corbolino sono st
originale su LatinaOggi.eu ©
Author:

Precedente Incidente mortale sulla Pontina, domani i funerali di Daniele Tonlorenzi Successivo Impianti sportivi nel pantano: la commissione trasparenza vuole vederci chiaro