Ancora problemi per le escursioni fai da te sul promontorio del Circeo

Volevano con ogni probabilità raggiungere il Picco ma l’escursione sul promontorio del Circeo si è conclusa prima. E’ quanto accaduto ieri a tre ragazzi che sono stati soccorsi dal personale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio. Per due di loro si è reso necessario anche l’intervento di un elicottero. A fermarli il forte caldo causa dei malori accusati durante la salita. 

Spesso i sentieri del Parco vengono affrontati con troppa leggerezza, senza chiedere l’ausilio di una guida ad esempio, pensando che il gran numero di zone pianeggianti e la pendenza non eccessiva rendano i percorsi accessibili a tutti. Ma non è così. Ogni estate soprattutto nella zona del promontorio del Circeo vengono effettuati diversi interventi di salvataggio spesso da parte dei Vigili del Fuoco mediante elicottero. L’auspicio è che quindi le escursioni vengano effettuate con maggiore cautela e soprattutto rispettando quanto indicato nella cartellonistica dove sono riportati i tratti che non si possono più percorrere.

L’articolo Ancora problemi per le escursioni fai da te sul promontorio del Circeo sembra essere il primo su h24 notizie – portale indipendente di news dalla provincia.

originale su h24notizie©
Author: redazione

Precedente Coronavirus, l'analisi: il 61% dei casi è un uomo con età media di 59 anni Successivo Il premier Conte al Circeo, breve vacanza di coppia: immortalati da “Diva e Donna”